Concerto 20 maggio 2018

 Concerto Arpa di Emanuela Battigelli

Leyenda...

un viaggio con Emanuela Battigelli e la sua Arpa

Ferenc Farkas (1905-2000) Old hungarian melodies / Régi magyar dallamok

Marjan Mozetich (n. 1948) Songs of Nymphs

- Prelude
– Reflection

Isaac Albeniz (1860-1909) Leyenda
Erik Satie (1866-1925) Gnossienne n. 1

Aram Chachaturian (1903-1978) Danse Orientale e Toccata

Andrea Mannucci (1960) Ninna nanna
Marcel Tournier (1879 – 1951) Berceuse Russe

Ferenc Farkas (1905-2000) Early Hungarian Dances from the 17th Century

Béla Bartók (1881-1945) Danze popolari rumene
– Joc cu bâtu - La danza con il bastone
– Brâul - La cintura
– Pe Loc - Sul Posto

– Buciumeana - La danza del corno di montagna ("bucium")

– Poarga Românească - Polka romena
– Mărunţel - Danza veloce
Pearl Chertok (1918-1981) Harpicide at midnight

Emanuela Battigelli è nata a Gemona del Friuli nel 1980.
La sua carriera solistica e cameristica l'ha portata a suonare in prestigiose rassegne come Festival di Aix en Provence, Verbier Festival e Biennale di Musica Contemporanea di Gerusalemme, ed eseguire concerti per arpa ed orchestra insieme all' Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI (2015 Ravenna Festival, Toccata di P. D. Paradisi), Tirgu Mures State Philharmonic Orchestra (2013
Concerto n. 1 di Ami Maayani), Orchestra Filarmonia Veneta “Luigi Malipiero” (prima esecuzione assoluta di La terra di Agreo di Marco Maria Tosolini), The Israel Chamber Orchestra (Georg
Friedrich Haendel Concerto en Si bemol) ed Orquestra Classica da Madeira (Claude Debussy Danza Sacra e Danza Profana).
Fra le sue diverse esibizioni è stata protagonista di trasmissioni televisive e radiofoniche per la RAI, Telecapodistria, Radiotelevisione israeliana ed Arte.
Nel 2013 ha eseguito in prima esecuzione assoluta per Radio RAI brani originali per arpa di Germaine Tailleferre.
Nel 2014 la casa discografica Artesuono ha pubblicato l'album digitale Tailleferre - Britten – Hosokawa che include la prima registrazione assoluta di lavori per arpa di Germaine Tailleferre e
delle Two Japanese Folksongs per arpa di Toshio Hosokawa.
Ha avuto il privilegio di collaborare come arpista di alcune fra le più importanti orchestre a livello mondiale quali Berliner Philharmoniker, London Philharmonia ed Orchestra del Teatro alla Scala,
sotto la direzione di Maestri come Daniel Barenboim, Simon Rattle e Kirill Petrenko.
Dal 2015 collabora con l'Ensemble Prometeo, eccellenza italiana nell'ambito della musica contemporanea, con la direzione di Marco Angius.

 

Programma:

Ore 18.00 partenza dal porto di Barbarano
Ore  18.00 partenza dal Porto di Portese
Ore 18.15 arrivo sull'Isola del Garda e visita
Ore 19.30 aperitivo in terrazza
Ore 20:00 inizio concerto
Ore 21:30 fine concerto
 rientro ai porti sopra indicati

 

Biglietti:

Adulto € 48
comprensivo di: trasferimento in barca, visita guidata, aperitivo e concerto.

Bambini € 25 (5 -12). 

è gradita la prenotazione: info@isoladelgarda.com

cell: 328 384 9226 / 328 612 6943